Università degli Studi di TorinoCOREP

Struttura didattica e programma


Il Master è biennale, con durata di 18 mesi, corrisponde a 60 crediti formativi universitari (CFU) e ha una durata complessiva di 1.500 ore, così articolate:
•    Didattica frontale n. 150 ore, didattica alternativa n. 250 ore, studio individuale n. 600 ore, corrispondenti ad un totale di   40 CFU
•    Tirocinio formativo n. 350 ore, pari a 14 CFU
•    Prova finale n. 150  ore, pari a 6  CFU



Il programma del corso è articolato nelle seguenti macroaree:

1: Organizzazione e generalità dell’emergenza pediatrica

2: Urgenze respiratorie

3: Urgenze cardiocircolatorie

4: Urgenze neurologiche, psichiatriche e tossicologiche

5: Urgenze infettivologiche, immunoematologiche e oncologiche

6: Urgenze nefrologiche ed endocrino-metaboliche

7: Urgenze gastroenterologiche e neonatali

8: Urgenze oculistiche e dermatologiche

9: Urgenze chirurgiche e traumatologiche

10: Abuso e maltrattamento nel bambino



Clicca qui per scaricare il calendario del master.

 

Metodologia didattica: sarà ridotta al minimo la didattica frontale e verranno favoriti lavori di gruppo e interattivi. Saranno svolti numerosi corsi pratici con l'utilizzo di manichini o altri sussidi interattivi (es: video, lavori on line). In particolare verranno svolti corsi di triage, maxiemergenze, PAlarm, tossicologia, PBLS, PALS, corsi di ecografia e di gestione del dolore. Uno strumento didattico molto utilizzato sarà la simulazione avanzata che, grazie a manichini particolarmente performanti, permetterà agli allievi di gestire in prima persona numerosi casi clinici in situazioni di grande realismo, potendo successivamente rivedere lo scenario e discutere con gli esperti le scelte cliniche adottate.

 

Per verificare l’apprendimento, durante il percorso didattico saranno proposte verifiche in itinere con valutazione espressa in trentesimi e verifiche del superamento dei corsi eseguiti secondo le modalità previste dai diversi corsi; a conclusione dell’intero percorso è prevista una verifica finale, valutata in centodecimi, consistente nella discussione della tesi di Master, legata all’esperienza del tirocinio formativo.