Università degli Studi di TorinoCOREP

SCADENZA ISCRIZIONI: 13 OTTOBRE 2017 (ORE 15.00 ITALIANE)

APERTURA ISCRIZIONI: 03 LUGLIO 2017

Clicca qui per vedere testimonianze sul master 

Clicca qui per vedere la testimonianza del dott. Urbino, proponente del master

Per informazioni o per essere aggiornati sulle notizie del master scrivere una mail a: iscrizioni@corep.it


L'edizione 2017/2018 del master è  patrocinata da:

SIP

SIP
Società Italiana 

di Pediatria

SIMEUP

SIMEUP
Società Italiana di Medicina di
Emergenza ed Urgenza Pediatrica


SIMEU

SIMEU
Società Italiana Medicina di  Emergenza  Urgenza

Città della Salute e della Scienza di Torino


ANPAS
ANPAS
Associazione Nazionale
Pubbliche Assistenze
Croce Verde Torino
CROCE VERDE TORINO
FORMA ONLUS
FONDAZIONE FORMA ONLUS


Il Master è stato istituito dal Dipartimento di Scienze della Sanità Pubblica e Pediatriche dell'Università degli Studi di Torino.

Perchè questo Master

Pediatri e medici già esperti nell’emergenza dell’adulto, possono sentirsi disorientati dalla peculiarità del bambino in pericolo di vita.
Un master in emergenza pediatrica può essere utile sia al pediatra che svolge quotidianamente il suo lavoro in un ospedale o in un ambulatorio pediatrico (pediatri di libera scelta, pediatri di comunità) sia a quei medici (anestesisti, medici dell’urgenza territoriale, medici sportivi, ecc) che a vario titolo potrebbero essere chiamati a soccorrere un bambino in condizioni critiche.

Il master è fortemente caratterizzato da una metodologia didattica altamente pratico/applicativa, dove ad una minima formazione frontale corrispondono invece molte attività interattive e di gruppo,
in particolare si farà ricorso spesso alla SIMULAZIONE AVANZATA che, con l'utilizzo di manichini particolarmente performanti, permetterà agli allievi di  gestire in prima persona casi clinici in situazione di grande realismo. Il debriefing, condotto alla fine di ogni caso, permetterà di discutere della gestione clinica con spirito costruttivo e di collaborazione tra gli allievi e i docenti.



Uso manichino

 

Si segnala che secondo quanto previsto dalla Determina CNFC del 17 luglio 2013 "I professionisti sanitari che frequentano, in Italia o all’estero, corsi di formazione post-base propri della categoria di appartenenza e durante l’esercizio dell’attività professionale, sono esonerati dall’obbligo formativo ECM.